A duecento anni dalla sua stesura, la celeberrima poesia L’Infinito di Giacomo Leopardi sarà oggetto di analisi e di commento da parte dell’illustre poeta e saggista Davide Rondoni (Università di Bologna) lunedì 4 marzo p.v. Gli studenti delle classi V Liceo Classico, Scientifico, e Scienze Apllicate si recheranno in Aula Magna immediatamente dopo la ricreazione per assistere alla conferenza e faranno ritorno alle proprie aule al termine della stessa.

Condividi questi contenuti