A duecento anni dalla sua stesura, la celeberrima poesia “L’Infinito” di Giacomo Leopardi sarà oggetto di analisi e commento da parte dell’illustre poeta e saggista Davide Rondoni (Università di Bologna), il prossimo lunedì 4 Marzo alle ore 11:00 in Aula Magna

Condividi questi contenuti